Corsi

Scuola di Genetica in Cortona
14 e 15 giugno 2019
Sala Pancrazi, Centro Convegni S. Agostino, Via Guelfa 40, Cortona (Arezzo)

Lo studio dell’evoluzione, nato nel XIX secolo con il fondamentale contributo di Charles Darwin, è tuttora dominato da una visione prevalentemente derivata dagli organismi “superiori”. I microrganismi, che gli evoluzionisti del XIX secolo non potevano vedere, sono rimasti per lo più esclusi dalle teorie evoluzionistiche, sia dalla “Sintesi moderna” nel XX secolo che dalla “Sintesi estesa” nel XXI secolo. Adesso, grazie agli straordinari sviluppi della microbiologia, sappiamo che il mondo biologico è dominato dai microrganismi che permeano il nostro pianeta e che ne hanno accompagnato i cambiamenti fin dalla sua origine. Partendo da queste considerazioni, molti evoluzionisti e molti microbiologi hanno negli ultimi decenni affrontato lo studio dell’evoluzione microbica rivelando una quantità di fenomeni che stanno rivoluzionando il nostro modo di vedere l’evoluzione, non solo quella dei microrganismi ma anche quella degli organismi superiori. Nel ciclo di lezioni/seminari che saranno presentati in questa edizione 2019 del Corso della Scuola di Genetica di Cortona, alcuni dei ricercatori che stanno contribuendo allo studio dell’evoluzione microbica presenteranno le peculiarità di questi studi mostrando quanto possano contribuire allo sviluppo della teoria evoluzionistica: dai meccanismi molecolari dell’evoluzione e dall’origine delle variazioni al trasferimento genetico orizzontale, dall’evoluzione delle relazioni simbiotiche alla crisi del concetto di specie. Ogni lezione dura circa 50 minuti inclusi 10 minuti per domande e commenti. Alla fine di ognuna delle due giornate è previsto uno spazio di discussione e di interventi da parte del pubblico che sarà anche invitato a presentare le proprie esperienze nel campo dell’evoluzione microbica.

|  Scarica il programma | - | Scarica la locandina |